17/11/2016

Catarratto A 1200 M.s.l.m. Un Raro Esempio Di Viticoltura Eroica.

Oggi 14 Novembre abbiamo raccolto le ultime uve del 2016 !! Una raccolta così tardiva in una terra calda come la nostra potrebbe sembrare un’eresia … ma non lo è per niente e vi spieghiamo il perché !!

Si tratta di una prima prova sperimentale con “L’Azienda Agrituristica F.lli Borrello” di Sinagra che ha impiantato un vigneto a 1200 m.s.l.m.
Un grande esempio di viticoltura eroica in cui i fratelli Borrello hanno creduto e che stanno portando avanti insieme a noi e l’Istituto Regionale Vini e Oli di Sicilia.

Per chi non lo sapesse per “Viticoltura Eroica” s’intende la coltivazione della vite in “situazioni estreme” quali terreni in forte pendenza, collocati ad elevate altitudini, in terrazze o su piccole isole.
I vini che ne derivano sono chiamati dunque “vini eroici”.

Nello specifico ci troviamo a Floresta nel bel mezzo del parco dei Nebrodi, in terreni anticamente adibiti a pascolo ben ventilati ed esposti al sole.
In questi terreni sono stati impiantati alcuni cloni di Catarratto e Chardonnay con l’obiettivo di ottenere il primo spumante metodo classico sul terreno nebroideo.

L’altissima quota di questo vigneto è un fattore determinate nella qualità del prodotto.
Man mano che ci si alza di quota, infatti, le temperature diventano sempre più rigide e la maturazione dell’uva avviene lentamente con una minore respirazione della pianta.
L’uva sarà quindi povera di zuccheri ma ricca in acidi ed i vini che ne derivano saranno caratterizzati da una notevole freschezza, finezza e longevità.

Per ora si tratta di una prova sperimentale… in futuro chissà :)












Vai all'elenco articoli