Sostenibilità


Coltiviamo le nostre uve in regime biologico, nel rispetto dell’ambiente e delle tradizioni della nostra terra. Una filosofia sostenibile che continua in tutte le fasi del processo produttivo.


Agricoltura biologica


In vigna ricicliamo tutto ciò che la natura ci offre come i rifiuti di origine vegetale ed animale ( i cosiddetti concimi organici) che permettono di preservare la fertilità del suolo ed evitare al contempo l’utilizzo di concimi chimici.

Non utilizziamo né prodotti chimici di sintesi, che è risaputo oltre ad avere un impatto negativo sulla salute umana portano ad una forte riduzione della biodiversità, né OGM.

Pratichiamo l’agricoltura biologica dal 2011 e dal 2015 abbiamo deciso di certificare i nostri vini per maggiore trasparenza verso i nostri clienti. Attualmente più del 90 % della nostra produzione proviene da agricoltura biologica.


Cantina Sostenibile


Il nostro impegno sul fronte della sostenibilità è svolto a 360 gradi. La struttura della cantina in materiale coibentante ci ha permesso di mantenere l’ambiente sempre fresco con notevoli risparmi elettrici sulle energie frigorifere.

Recentemente è stato introdotto in cantina un nuovo sistema di rifasamento il cui compito è di eliminare gli sprechi di energia elettrica. Diminuendo il peso di molte bottiglie siamo riusciti a diminuire le emissioni derivanti dal processo produttivo del vetro e legate al loro trasporto.

Con la vendemmia prima dell’alba abbiamo abbattuto i consumi per la refrigerazione di mosti ed uve per più del 40 %.

Ci stiamo impegnando nella realizzazione di un nuovo impianto fotovoltaico.


La vendemmia prima dell’alba con neve carbonica


In Sicilia le temperature estive possono facilmente superare i 30 °C con rischi di ossidazioni, partenze fermentative e perdite di aromi nel trasporto dell’uva in Cantina. Di notte, grazie alle notevoli escursioni termiche, la temperatura si abbassa fino a raggiungere un minimo prima dell’alba.

Con la raccolta prima dell’alba e l’utilizzo di neve carbonica (un gas inerte che consente un’ulteriore refrigerazione del raccolto e lo protegge dalle ossidazioni) l’uva giunge in cantina ad una temperatura di 18 -20 °C con notevoli risparmi di energie frigorifere.

In cantina con l’ausilio di sistemi refrigeranti l’uva viene ulteriormente raffreddata fino a 8-10 °C e vinificata.

logo
logo
logo
vendemmia pre alba