I Vigneti delle Cantine Amato


Sin dall’origine il nostro obiettivo principale è stato quello di selezionare uve di qualità provenienti dalle zone più vocate della Sicilia, vinificandole nel pieno rispetto della varietà, della zona di origine e dell’ambiente circostante.

Questo ci ha portato nel tempo a conoscere diversi vignaioli, che come noi, credono in una viticoltura di qualità, sostenibile ed attenta alle tradizioni della nostra terra.

Attualmente in cantina giungono le uve provenienti da Monreale (PA), Grotte (AG), Milazzo (ME) e Marsala (TP) da dove sono stati selezionati i vitigni autoctoni – Grillo, Catarratto, Insolia, Nero d’Avola, Moscato bianco, Zibibbo, Malvasia – ed internazionali – Chardonnay, Cabernet Sauvignon, Merlot, Syrah - che meglio si adattano alle caratteristiche climatiche del nostro territorio.


Cura nei particolari


Ogni anno attraverso un rigoroso protocollo di selezione acquistiamo solamente la migliore uva, verificandone periodicamente l’evoluzione in campo.


Vigneti di Borgetto


I terreni di Borgetto sono situati a Guastella, nelle colline della valle dello Jato a circa 400 m.s.l.m. Dopo anni di ricerca, in questa zona abbiamo trovato le migliori condizioni per produrre vini bianchi e rossi di alta qualità.

Qui il clima è caratterizzato da Inverni miti ed Estati abbastanza calde, con una grande ventilazione che favorisce l’aerazione della pianta e delle forti escursioni termiche tra giorno e notte. I terreni di medio impasto, tendenzialmente argillosi e mediamente calcarei ospitano circa 4000 piante per ettaro ognuna delle quali non produce più di 2 kg di uva con eccellenti risultati qualitativi.

la prima licenza delle cantine amato
la storia della famiglia amato
la storia della famiglia amato
la storia della famiglia amato